Lavoro, va in pensione dopo 41 anni di servizio e Giulianova le rende onore

GIULIANOVA – L’amministrazione comunale ed i dipendenti del Comune hanno salutato Maristella Rastelli, solido punto di riferimento per i colleghi e per tutti i sindaci che si sono succeduti nel governo di Giulianova da 40 anni a questa parte e che oggi taglia il traguardo della meritata pensione.

Istruttore amministrativo dell’Ufficio Segreteria, la signora Rastelli ha svolto il suo ruolo al Comune di Giulianova per ben 41 anni con professionalità, gentilezza e disponibilità.
A salutarla oggi in Sala Consiliare il Sindaco Jwan Costantini, gli Assessori, i Consiglieri Comunali, il Presidente del Consiglio Paolo Vasanella, i dipendenti comunali di tutti gli uffici dell’Ente e le componenti della Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova.
Il primo cittadino ed il Presidente Vasanella hanno donato una targa alla dipendente, segno di immensa gratitudine per il lavoro svolto.
Per la stima che mi unisce a Maristella Rastelli avrei sinceramente sperato di poterla avere in Comune ancora per lungo tempo – dichiara il Sindaco Jwan Costantiniha dedicato con orgoglio la sua vita al Comune di Giulianova, diventando un esempio di gentilezza e disponibilità per tutti. Lo dimostra il fatto che oggi a salutarla ci sono anche tanti ex amministratori oltre a tutti i colleghi”.
Maristella Rastelli ha svolto un ruolo importante in questo comune – dichiara il Presidente del Consiglio Paolo Vasanelladimostrando disponibilità con tutte le forze politiche ed i colleghi. Sono onorato di averla avuto al mio fianco e sono certo che non farà mancare in futuro la sua vicinanza, nonostante l’avvio del meritato pensionamento”.
Siamo grate a Maristella Rastelli per il lavoro impeccabile che ha svolto insieme alla Commissione Pari Opportunità – dichiarano la Vice Sindaco Lidia Albani e la Presidente della Cpo Marilena Andreanisempre vicina alle nostre iniziative e alle tante battaglie intraprese. In questi anni è stata il faro che ha illuminato la strada di questa Commissione con quel grande cuore che la caratterizza”.

Read Previous

Bar Ospedale Mazzini, lettera di ringraziamento dell’ex gestore

Read Next

Handball, scontro diretto a Palermo per la Lions Teramo