Giulianova, il Sindaco riceve la visita istituzionale del Console della Repubblica Senegalese Tullio Galluzzi | FOTO

GIULIANOVA – Questa mattina il Sindaco Jwan Costantini ha ricevuto la visita istituzionale del Console Onorario della Repubblica Senegalese Tullio Galluzzi, accompagnato dal Presidente dell’associazione Colibrì Onlus di Giulianova Ambra Di Pietro con il collaboratore Egidio Casati e da una delegazione di associazioni senegalesi.

Il funzionario di stato ha ringraziato il primo cittadino per il ponte di solidarietà che, grazie alle iniziative umanitarie del Colibrì Onlus, esiste da più di sei anni tra Giulianova ed il Senegal. Azioni concrete e continuate nel tempo che hanno visto la nascita di un presidio ospedaliero attrezzato con letti, incubatrice, ambulanza ed altro materiale sanitario, di cui ha potuto beneficiare la popolazione del villaggio senegalese di Sindia, oltre alla spedizione di ben 5 container di aiuti umanitari tra cui materiale scolastico ed edile, biciclette, giochi, vestiario e molto altro.

“Siamo orgogliosi che la nostra città sia così ben rappresentata in Senegal grazie ai valori di solidarietà che il Colibrì Onlus incarna attraverso gesti concreti – dichiara il Sindaco Jwan Costantini – la comunità giuliese è profondamente riconoscente ad Ambra ed Egidio per il loro operato. Il nostro rapporto con il Senegal è ormai così consolidato che sarà nostra volontà  attivare le pratiche per il gemellaggio tra Giulianova e Dakar, come già espresso dal Ministro della Sanità senegalese in una missiva”.

Mi complimento con il primo cittadino a nome del Presidente della Repubblica Senegalese per le attività benefiche del Colibrì Onlus – dichiara il Console Tullio Galluzzi – un esempio di dedizione, amore e rispetto nei confronti della paese che rappresento. Auspico, visto il legame di solidarietà oramai consolidato ed indissolubile tra le nostre comunità, che il gemellaggio tra Dakar e Giulianova possa diventare presto una realtà”.

Il Console Galluzzi ha ringraziato il Sindaco Jwan Costantini ed il Presidente del Consiglio Paolo Vasanella per l’ospitalità ricevuta ed ha invitato gli amministratori a ricambiare la visita al Consolato senegalese di Ascoli Piceno.

Read Previous

Basket, cresce l’attesa per il derby che vedrà contrapporsi Adriatica Press Teramo e Globo Giulianova

Read Next

Pineto si Koalizza, incontro per raccontare la storia di due pinetesi in Australia per aiutare gli animali feriti