FOTO E VIDEO | EX MANICOMIO, CON LA FIRMA DA UNITE PARTE IL PROGETTO SULLA CITTADELLA DELLA CULTURA

TERAMO – Firmato il contratto del progetto di fattibilità tecnica ed economica del progetto preliminare, definitivo ed esecutivo per i lavori di realizzazione della nuova “Cittadella della cultura” nello stabile dell’ex Manicomio. “Oggi è il passo formale e concreto per l’inizio della progettazione -ha spiegato in conferenza stampa il Magnifico Rettore Dino Mastrocola -. Tutto quello che sarà l’ex Manicomio comincerà a prendere forma e vita da oggi in poi, e non sarà solo la sede dell’Università ma uno spazio per la città, con spazi aperti“. L’aggiudicatario è stato individuato attraverso un concorso di idee, con un raggruppamento di professionisti. Importo dell’affidamento: 1.125.000 euro e i tempi per la riconsegna del progetto è di 150 giorni: scadenza prevista entro il 30 giungo 2019. Alla conferenza stampa era presente oltre al Magnifico Rettore, il direttore generale Rosalba Natale, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e l’ingegnere Vincenzo Di Gianluca della R.T.I PROMEDIA SRL, prima aggiudicataria del raggruppamento. “Con il Comune si sta portando avanti il protocollo d’intesa come Teramo Città Universitaria – ha ricordato a fine conferenza il Rettore Mastrocolasarà una convenzione quadro“. Il Sindaco D’Alberto ha rimarcato la vocazione culturale di Teramo, impegnandosi a far partire il dibattito pubblico con la città.

ASCOLTA IL RETTORE DINO MASTROCOLA

Read Previous

TERAMO, LA SCUOLA SAVINI LANCIA IL GIORNALE SCOLASTICO SCIENTIFICO “CHEPHYSICUS”

Read Next

INFLUENZA, NUOVO BRUSCO AUMENTO: IN OLTRE 725.000 A LETTO