CHE TEMPO FARA’… L’ULTIMO DELL’ANNO – A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Eccoci per le previsioni meteo ultimo giorno dell’anno: non cambia nulla su tirreno e Nord Italia, sereno o poco nuvoloso con foschie dense e banchi di nebbia su Emilia Romagna e Veneto, freddo da inversione e valori sottozero su tutta la val padana. Su Adriatico e Sud aria più fredda in arrivo dai Balcani determina condizioni di spiccata variabilità con precipitazioni possibili ma di debole intensità, nevosi sui rilievi di Abruzzo e Molise a quote superiori ai 600 metri. Ventilazione da Nord-est moderata, per mari mossi. Temperature in calo sui versanti Adriatici da Abruzzo in giù, stazionaria altrove. Dunque notte di capodanno freddina ma con pochi fenomeni di rilievo e limitati al basso adriatico. Ovviamente per ora tutto questo passa in secondo piano visto che stiamo monitorando l’arrivo di aria molto fredda da Nord-est dal 3 Gennaio fino al 5 Gennaio, di cui torneremo a parlare approfonditamente nella giornata di domani quando ci saranno nuovi aggiornamenti in merito.

Read Previous

TERAMO, LAVORI CAMPANILE DUOMO: TUTTO PRONTO PER IL POST EPIFANIA

Read Next

CARO PEDAGGI, TUTTO PRONTO PER LA MOBILITAZIONE: DOMANI ANCHE IL SINDACO D’ALBERTO E L’ASSESSORE DI PADOVA A L’AQUILA