Rigenerazione culturale dei borghi e ricostruzione post sisma, Corneli (M5S): dal Governo un futuro migliore per l’Abruzzo

ROMA – Buone notizie per l’Abruzzo. A darle è l’On. Valentina Corneli, portavoce del M5S, che informa sulla pubblicazione di un Avviso pubblico del MiBACT ‘Borghi in Festival – Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori’, dal valore di 750.000 euro, “per il finanziamento di attività culturali finalizzate a favorire la rigenerazione culturale, turistica ed economico-sociale dei nostri piccoli Comuni, che sono ai primi posti nella lista dei desideri dei turisti di tutto il mondo proprio perché rappresentano la sintesi perfetta tra turismo e cultura. L’emergenza sanitaria – commenta la pentastellata – ci ha spinto a riscoprire i borghi come luoghi non solo da visitare ma da vivere, dove fare impresa, creare lavoro, attivare modelli di economia innovativi e soprattutto sostenibili, e questo Governo, sotto il nostro impulso, finalmente ha creduto nella qualità e nelle eccellenze dei nostri territori, anche per tramite della valorizzazione delle risorse culturali, ambientali e turistiche, e spero che le nostre amministrazioni non si lascino sfuggire questa grande opportunità”. La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 gennaio 2021 e fino al 14 dicembre 2020 sarà possibile chiedere chiarimenti. I partecipanti avranno poi 60 giorni per l’elaborazione dei progetti.

“Altre buone notizie riguardano la ricostruzione – continua Corneli – Solo di recente, infatti, il Governo e il CIPE hanno stanziato 50 milioni per l’Aquila e per i comuni del cratere e fuori cratere interessati dal sisma del 2009. Parliamo di 23 milioni di euro solo per la ricostruzione delle scuole. Ci sono, inoltre, fondi specificamente indirizzati alle imprese più colpite dal Covid. Ora lavoriamo alla nuove legge di bilancio per altre iniziative e misure a sostegno dei nostri territori. Siamo al Governo da soli due anni e mezzo e abbiamo dovuto affrontare la caduta di un Governo e la peggiore crisi sanitaria ed economica della storia, ma con i cittadini stiamo comunque ricostruendo un futuro migliore per l’Abruzzo”.

Read Previous

Basket B, esordio e storica vittoria della TASP contro la Virtus Civitanova (77-71)

Read Next

Regione Abruzzo, Commissione di Vigilanza Straordinaria: i ritardi nella campagna antinfluenzale tra i punti in discussione