VIDEO | DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, PASSA IL PIANO IN PROVINCIA: CONGELATO SPOSTAMENTO DEL PASCAL. IL MILLI TORNA AUTONOMO

TERAMO  – Approvato nella conferenza provinciale sulla rete scolastica il Piano di Dimensionamento Scolastico, quasi passato all’unanimità, con la sola astensione del Comune di Bellante.

Due gli emendamenti introdotti: il ritorno dell’autonomia scolastica per il “Milli” e la modifica del piano di trasferimento del Pascal-Comi-Forti, proposto dal vice sindaco del Comune di Teramo Maria Cristina Marroni.

La nostra ipotesi – ha  spiegato il vice presidente dell’Ente Provinciale Severino Serrani -va avanti, in attesa della ricostruzione, congeliamo per ora la proposta, con la reggenza, ma studieremo in concertazione con i comitati di quartiere, la scuola e il Comune, l’ipotesi di concentrare il Polo tecnologico lungo via San Marino. Questo sarà permesso solo spostando il Liceo Scientifico nella sede del Comi. Ascolteremo il territorio“.

Per quanto riguarda gli altri istituti è confermato lo sdoppiamento dello “Zoli” di Atri, mentre a Bellante non è passato il dimensionamento. L’Istituto D’Arte di Castelli conserva la reggenza, essendo scuola rara.

ASCOLTA IL VICE PRESIDENTE DELLA PROVINCIA SEVERINO SERRANI

Read Previous

TERAMO, SPACCIAVA METADONE AL “CAMPO SCUOLA ”: ARRESTATO DALLA POLIZIA

Read Next

AUTOVELOX E TELELASER NEL MESE DI DICEMBRE 2018 IN PROVINCIA DI TERAMO: DOVE E QUANDO