Giro d’Italia, sui fondi per la viabilità D’Annuntiis replica con i numeri a Pepe

TERAMO – Sui fondi messi a disposizione di comuni e province il consigliere Pepe da’ , come sempre , informazioni fuorvianti.
1) Omette di dire che la giunta regionale ha reperito risorse pari a 3 milioni di euro per gli enti locali
2) Omette di dire che tali fondi sono stati distribuiti  in base ai Km di strada interessati tra gli enti richiedenti
3) Omette di dire che alla Provincia di Teramo sono stati assegnati circa 1 mln di euro sui 3 mln di euro totali.
Per quanto riguarda il ruolo di cenerentola d’Abruzzo , il consigliere Pepe si faccia un esame di coscienza e ripercorra le umiliazioni sopportate  nei 5 anni di governo D’Alfonso dove non vigeva nemmeno il diritto di parola e l’unico ruolo ammesso era quello di “ papera muta “.
Ricordo brevemente che , solo nei settori per i quali ho ricevuto le deleghe dal Presidente Marsilio , questa maggioranza a già REPERITO e IMPEGNATO le seguenti risorse :
-Porto Giulianova 3,8 mln
-Stazione Martinsicuro 1,3 mln
– Erosione costiera Alba Adriatica 2,550 mln
– Erosione Costiera Martinsicuro 1,1 mln
– Erosione costiera Roseto 550 mila
– Erosione costiera Pineto  900 mila
– contributi vari ai comuni per parchi e viabilità 300 mila euro
Questi solo alcuni interventi ,   ai quali si aggiungono quelli a favore della mitigazione del rischio idrogeologico e quelli gestiti direttamente dagli uffici.
Quindi , caro consigliere Pepe , già in 18 mesi il bilancio della Provincia di teramo si presenta positivo e le valutazioni conclusive verranno fatte alla fine della legislatura , dopo la programmazioni dei fondi strutturali.

Read Previous

Giro d’Italia, le predisposizioni tecniche ed operative della tappa Lanciano-Tortoreto

Read Next

FOTO | Premio Letterario, i vincitori della XI edizione del “Città di Cologna Spiaggia”