VIDEO | Lewa e Bombagi: “Prima o poi doveva girare”. Paci: “Non vedo l’ora che chiuda il mercato”

TERAMO – Un post gara che sa tanto di quelli vissuti nella prima parte del campionato, in casa biancorossa. Contano i risultati, eccome se contano, è vero, anche se la modestia di Lewandowski, che non si sente protagonista anche se lo è stato, ed il sorriso (mai perso, per la verità – ndr) di Bombagi, sanno di “clima” finalmente ritrovato nella gara più difficile tra le ultime dieci, proprio quella che, alla fine, hai vinto! Dolce il pensiero dell’autore della doppietta, che oltre a “tornare” su un’affermazione passata, forse fraintesa da tanti, ha dedicato la vittoria al nonno, che non vive uno dei migliori momenti della propria vita. E veniamo a Paci, che si apre facendo un conto alla rovescia: “Non vedo l’ora che si chiuda il mercato: sarà meglio per tutti!

ASCOLTA MICAL LEWANDOWSKI, FRANCESCO BOMBAGI E MASSIMO PACI

 

Read Previous

Calcio C, Teramo ribalta Bari (2-1): gara d’altri tempi con 3 rigori sbagliati, 11 cartellini gialli ed 1 rosso

Read Next

Dispersi Velino, uno spalaneve per le ricerche si sgancia da elicottero

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: