VIDEO | LA VIGILESSA ANNA CAPPONI DOVRÀ ESSERE REINTEGRATA: ANNULLATO IL LICENZIAMENTO

TERAMO – L’ex vigilessa Anna Capponi dovrà essere reintegrata in ufficio. La sentenza del Tribunale di Teramo, da parte del giudice del lavoro Maria Rosaria Pietropaolo,  ha infatti stabilito l’annullamento del licenziamento del 13 agosto 2018 ordinandone la reintegrazione nel posto di lavoro e imponendo al Comune di Teramo il pagamento dell’indennità risarcitoria. Soddisfatta ovviamente della sentenza, Anna Capponi ci ha rilasciato un’intervista.

Read Previous

BIM, IL PRESIDENTE MINOSSE NOMINA NUOVA GIUNTA: FUORI CROGNALETO E RIEQUILIBRIO VERSO IL CENTRO-DESTRA

Read Next

BOLKESTEIN, RIUNIONE OPERATIVA PER DEFINIRE ITER PER ESTENSIONE CONCESSIONI DEMANIALI