CHE TEMPO FARÀ… DOMENICA 30 DICEMBRE 2018 – A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Nell’attesa di rispondere definitivamente alla domanda Gelo e neve si, Gelo e neve solo in parte (domani avremo una nuova puntata in merito), per domani ci attendiamo una mattinata pulita e soleggiata ovunque, ma dal pomeriggio inizia ad affluire aria fredda dai Balcani e con loro i primi rovesci di pioggia più probabili tra basso Abruzzo e Foggiano, dove potrebbero assumere carattere di moderata entità. La ventilazione si farà sostenuta da Nord-est e le temperature inizieranno a scendere dal pomeriggio, anche se il grosso della massa d’aria più fredda l’avremo il giorno di San Silvestro quando ci aspettiamo anche qualche nevicata sopra i 500 metri di quota su Abruzzo e Molise. Sul resto d’Italia non succederà nulla, ancora sereno e inversioni termiche a go- go, qualche nube in più al sud ma con deboli precipitazioni nella giornata di lunedi’. I mari ad est della penisola da domani sera si faranno mossi così come i mari meridionali per venti in rinforzo da nord- est. Temperature in calo nei valori massimi dal 31, le minime nei settori adriatici saranno in aumento per via della copertura nuvolosa abbondante. Attendiamo comunque novità da inizio anno, domani analizzeremo nuovamente la situazione, per capire cosa ci aspetta ad inizio 2019.

Pierluigi Casalena

Read Previous

REGIONALI, DOPO IL “NIET” DI ANNA MARCOZZI IL PD DI TERAMO: “SCELGA MINOSSE LA CANDIDATURA”

Read Next

CARO PEDAGGI AUTOSTRADE, STRADA DEI PARCHI SI APPELLA AL MINISTRO TONINELLI