Mosciano, il Comune chiede il potenziamento di due linee di trasporto per Teramo e Giulianova

MOSCIANO SANT’ANGELO – Da diversi mesi , e di seguito a ripartire dall’inizio del nuovo anno scolastico , l’Amministrazione Comunale di Mosciano Sant’Angelo, recependo le richieste di genitori, studenti e pendolari, ha più volte segnalato il disagio vissuto dagli stessi che ogni giorno utilizzano la linea di trasporto Mosciano Sant’Angelo – Teramo “diretta” ; e recentemente anche la linea ex S.S. 80 tratta Teramo – Giulianova, alle varie direzioni della TUA, sia con rispettive note, e più recentemente con segnalazioni verbali e telefoniche , col il risultato ad oggi, della sola sostituzione dei vecchi mezzi fatiscenti , con alcuni pullman nuovi , ma purtroppo, ancora inadeguati per capienza , rispetto alle esigenze numeriche dell’utenza nostrana, infatti ancora sussiste un evidente problema di sovraffollamento delle suddette corse, con grossi rischi potenziali sulla sicurezza, oltre che sulla qualità del servizio erogato. Pertanto ieri mattina il Sindaco Giuliano Galiffi e l’Assessore ai Trasporti Antonio Burrini, dopo alcune ulteriori segnalazioni di privati cittadini, hanno inoltrato ulteriore formale richiesta di potenziamento del trasporto pubblico con una nuova corsa BIS, ribadendo ed evidenziando la problematica sia nella linea diretta Mosciano Teramo che sulla ex S.S. 80 , in direzioni Teramo Giulianova , evidenziando oltre che alla direzione dell’ azienda di trasporti TUA , anche al Sottosegretario Regionale Umberto D’Annuntiis. Sarà dunque cura dell’Amministrazione seguire gli sviluppi e sollecitare la Soc. TUA affinché il servizio venga effettivamente potenziato.

Read Previous

Natale, Coldiretti: in Black Friday acquisti per 6 italiani su 10

Read Next

VIDEO | Teramo, riapre il Micronido nel parco fluviale Vezzola: è festa per i bimbi con la falconeria