FOTO E VIDEO | UNA STORIA TERAMANA, LA FAVOLA OUMY SY DA 6 ANNI A TERAMO E PREMIATA ALL’IPOGEO

TERAMO –  La favola di Oumy Sy, ragazza del Senegal, da 6 anni a Teramo, perfettamente integrata. Un sorriso luminoso il suo e una storia da raccontare, per la quale oggi è stata premiata nell’Ipogeo durante una cerimonia ufficiale. La sua storia, raccontata da Patrizia Lombardi sul quotidiano La Città, è di quelle da libro Cuore.  Oumy Sy tornava a casa da scuola, quando ha trovato un portamonete e dei soldi a terra. Si è recata subito dai carabinieri a restituire tutto, senza indugi, perché come ha detto lei stessa “…era una cosa normale da fare“. Sarebbe stato normale, Oumy, ma non scontato. Oggi l’amministrazione comunale di Teramo ha deciso di premiarla.
A Teramo, dove lei oramai  ha trovato “la propria casa“. Ovviamente soddisfatta è il Vice Sindaco Maria Cristina Marroni  perchè “… Teramo sa raccontare spesso storie di accoglienza“.  Alla giovane studentessa, durante la cerimonia, sono stati consegnati i doni arrivati da alcuni commercianti generosi: Enzo Centinaro e Pippo Torbidone, dell’ottica Lelic, Simona Ferrante, di Naturalmente Erboristeria, Christian Simonella, della libreria Tempo Libero, Ubaldo D’Antonio, dell’Oreria D’Antonio ed Antonella Baffoni.

ASCOLTA OUMY SY ED  IL VICE-SINDACO MARIA CRISTINA MARRONI

Read Previous

UNIVERSITÀ, ASSENTI ANCHE NELL’ULTIMO CONSIGLIO I RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI DI AVEZZANO: “IDEE IN MOVIMENTO” ESPRIME PREOCCUPAZIONE

Read Next

TERAMO, 28ENNE SPACCIATORE ARRESTATO IN CONTRADA FIUMICINO