Betafence, Zennaro: “Sbloccato tavolo di crisi, ora salvare posti di lavoro”

TERAMO – “Finalmente il Mise ha sbloccato il tavolo di crisi convocando le parti interessate per il prossimo 6 novembre, una tavolo che, per risolvere la vertenza Betafence e salvare i posti di lavoro entro la fine dell’anno, dovrà diventare permanente. Per ottenere risultati è fondamentale continuare a tenere alta l’attenzione su tutte le crisi industriali che stanno colpendo aziende sane e produttive, tra cui Iveco, ATR Group e Selta della provincia di Teramo.” – dichiara il deputato Antonio Zennaro a seguito del suo appello in aula e della successiva convocazione da parte del Governo dell’incontro in modalità video, a cui presiederà la sottosegretaria al Mise Alessandra Todde.

Read Previous

Mariani attacca la Verì e Testa su emergenza sanitaria e gestione del Covid Hospital

Read Next

Appello Lega del Cane: regalate coperte al rifugio più vicino