ROSETO, L’ASSOCIAZIONE IL PUNTO: INCOLUMITÀ DEI CITTADINI DEV’ESSERE PRIORITARIA. VICENDA DEL PALO CADUTO CHIARO SEGNALE DI INCURIA

ROSETO – “Tutto è bene quel che finisce bene!” Questo è ciò che solitamente si pensa (o si dice) quando il pericolo è scampato”. Inizia così l’intervento dell’associazione rosetana Il Punto, in merito alla vicenda del palo della luce caduto in strada qualche giorno fa.

“Pensando però a quanto accaduto nel pomeriggio di sabato 27 ottobre“,  dicono dall’associazione, “difficilmente si può pensare che “tutto sia bene” perché, se è vero che fortunatamente la caduta del palo avvenuta in zona lungomare nord di Roseto degli Abruzzi non ha causato danni a persone, è altrettanto vero che il felice esito di tale vicenda lascia l’amaro in bocca essendo un chiaro segnale di incuria e scarsa manutenzione da parte dell’Amministrazione comunale”.

L’associazione conclude: “Il lassismo che impera tra le fila del PD locale, con particolare riferimento al cambio di direzione in tema di Project Financing, si ripercuote, di fatto, anche sul livello di sicurezza garantito a tutti i rosetani. L’incolumità dei cittadini deve obbligatoriamente essere una delle priorità di chi governa e per questo auspichiamo un immediato intervento finalizzato ad evitare il ripetersi di simili episodi”.

Read Previous

PESCARA, TUTTO PRONTO PER LA SECONDA EDIZIONE DI QUATTROZAMPE EXPO

Read Next

VIDEO | L’AREA DEL CAMPO FIERA DIVENTERA’ UN PARCHEGGIO: DOMANI SOPRALLUOGO DEGLI ASSESSORI