TERAMO – Presso gli uffici della ITL di Teramo, alla presenza della Segreteria Provinciale UTL-UGL e delle lavoratrici PAP Srl, (6 lavoratrici mense Comune di Civitella e 10 lavoratrici della Casa di Riposo “De Benedictis” iscritte UGL), grazie alla celere disponibilità dell’ispettorato del lavoro, si è arrivati all’epilogo di una annosa situazione che vedeva le lavoratrici interessate dalla mancata corresponsione di varie mensilità arretrate.

L’accordo raggiunto tra le lavoratrici UGL e la PAP prevede il pagamento delle mensilità maturare e non percepite in tre rate da erogare a partire dal prossimo 31 ottobre in contemporanea alle regolari mensilità, fiduciosi nel rispetto dell’impegno preso da parte della Direzione PAP Srl.

Quanto raggiunto in data odierna è la testimonianza di come la UGL, senza clamori, tuteli e i lavoratori ma anche tenda a salvaguardare l’immagine delle aziende che in alcuni casi possano trovarsi a vivere in momentanee situazioni di difficoltà dato il periodo corrente – La Segreteria Prov.le UTL/UGL