VIDEO e FOTO | Calcio, Teramo: al benvenuto per Guidi “riapre” il Bonolis

TERAMO – Nel corso della conferenza stampa di presentazione, ha sorriso soltanto in una circostanza, Federico Guidi, il neo allenatore del Teramo Calcio. Non ha comunque tralasciato nulla, ringraziando sia la sua nuova società sia la Casertana ed i suoi tifosi, presentando il proprio staff quasi completamente confermato e puntando su un futuro che sarà anche giovane, ma non soltanto. Si è poi soffermato sul baby Jacopo Surricchio, classe 2006, emblema dei tanti under oggi in organico, ma ha tenuto a precisare che il Teramo sarà una squadra con ambizioni, nella quale Mungo diverrà protagonista pur nella consapevolezza che gli uomini mercato potrebbero non essere più in rosa dopo il 31 agosto.

Determinato, convincente, sicuro: si è presentato in maniera diversa rispetto a Massimo Paci di un anno fa, con le esperienze maturate a Gubbio ed a Caserta che sono state certamente utili.

Tatticamente, ma non necessariamente, il 4-3-3 rimane il modulo preferito “…ma non è detto che giocheremo in quella maniera. A me piace valutare bene le caratteristiche dell’organico a disposizione e comportarmi di conseguenza. Fossi in voi non parlerei di un 4-3-3 precostituito” ha detto il mister.

In coda, un’emozione, per chi, da 2 anni, non calpestava il manto erboso del “Bonolis”: oggi ci è stato permesso e devo ammettere che mi tremavano le gambe, come ad un esordiente… A questo si aggiunga, poi, che oggi pomeriggio, dalle 17:00 circa, l’allenamento potrà essere seguito da tutti, giornalisti e non! Una notizia nella notizia: forse la notizia.

ASCOLTA LA CONFERENA STAMPA DI FEDERICO GUIDI

FOTO

 

 

 

 

 

 

 

Read Previous

Siccità, Confagricoltura Abruzzo chiede lo stato di crisi

Read Next

Coronavirus, in Abruzzo oggi 67 nuovi positivi e 46 guariti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: