Sotto Canestro 2.0, Luca Maggitti e Giorgio Pomponi approdano tra noi

TERAMO – Se potessi, contesterei una frase che devo aver letto da qualche parte, tempo addietro: “Giorgio Pomponi e Luca Maggitti: un’amicizia battezzata dalla pallacanestro rosetana“. E’ cosa vera, ma non ci fosse stata la territorialità, avrebbe reso giustizia ancora di più al loro legame a spicchi, anche extra giornalistico, che probabilmente non ho battezzato in televisione, ma quasi. O forse sì.

Se alla fine degli anni ’80, Teleponte riuscì, prima tra tutte, a mettere in piedi un settimanale sulla pallacanestro (seguirono poi gli altri, anche molto dopo), è un fatto: loro, i due, furono tra coloro che ne gioirono maggiormente. Non fu casuale, pertanto, che pochi anni dopo “pescammo” Giorgio in qualche “anfratto” del territorio e, con lui, iniziammo ad apprezzare sempre più quel vocione di un giovane opinionista dell’epoca, Luca, che lo accompagnava.

Insomma, Maggitti e Pomponi, in rigoroso ordine alfabetico, oggi sono “le firme” per eccellenza della pallacanestro, nella nostra regione e non soltanto. Ho scoperto per caso che producevano da tempo, soltanto per la rete (proprio com è stato per 24 trasmissioni di Supergol, quest’anno), “Sotto Canestro 2.0“. E’ stato naturale chiedere loro: perchè non in Tv? Non ci siamo neppure incontrati: non era necessario. Sono bastate due telefonate, come tra vecchi “tromboni” che si ritrovano in sinergia dopo tanti anni, in quell’antica banda di paese nella quale crebbero, ed il gioco è fatto.

Da stasera, in coda a Supergol (ore 22:30), ed il martedì alle ore 21:00, sarà possibile seguire le produzioni di Sotto Canestro 2.0 anche su Teleponte (Lcn 15 ed Lcn 117 del D.T.) ed in streaming su ekuonews.it

Benvenuti tra noi!

Read Previous

Pesca, Imprudente: nuovo bando per la sicurezza e la sostenibilità

Read Next

Confindustria Teramo a sostegno dell’Ospedale di Atri: consegnate attrezzature acquistate con la raccolta fondi