TERAMO CALCIO, VIA RANIERI ARRIVA SPINOZZI. POSIZIONE “CONGELATA” PER NICOLA DI MATTEO

Tanto tuonò… che non piovve! Il Presidente del Teramo Calcio Luciano Campitelli ha avuto quest’oggi l’attesa audizione dinanzi al Comitato Etico della Federazione (era accompagnato dal DG Emilio Capaldi). Ha spiegato la bontà delle intenzioni del club ed alla fine ha preso atto che, per il momento, Nicola Di Matteo (che freme…) deve essere considerato “socio dalla posizione congelata“, in attesa delle conclusioni di una vicenda sulla quale, ekuonews,it, ha detto e ribadito, con chiarezza, la propria posizione. Fa decisamente più notizia lo stop del rapporto professionale con Roberto Ranieri, al quale (giustamente) la panchina andava molto stretta: va a rinforzare una squadra già di per sè molto forte, l’Imolese. In sua vece (anche lui centrocampista centrale) arriva dal settore giovanile della Roma Emanuele Spinozzi, ex Pontedera (con 32 presenze) e Piacenza: 20 anni, ex Campione d’Italia Primavera con la maglia capitolina.

Read Previous

REGIONALI, GIANCATERINO (PPI ABRUZZO): CONFERMIAMO PIENO SOSTEGNO A MARSILIO

Read Next

DI SABATINO (PD): “LA MARCOZZI NON VEDE LA SINISTRA NELLA COALIZIONE A SOSTEGNO DI LEGNINI PERCHÉ NON SA NEANCHE RICONOSCERLA”