FOTO | REGIONALI, AZIONE POLITICA PRESENTA LA PRIMA DONNA CANDIDATA A TERAMO: E’ L’AVVOCATO LUCIANA DI MARCO

TERAMO -Liste quasi complete di candidati per Azione Politicha che stamane a Teramo ha presentato la prima donna candidata sul territorio teramano, Luciana Di Marco, alle elezioni regionali che vedranno l’Abruzzo impegnato il prossimo 10 febbraio al rinnovo del Consiglio.
42 anni, residente a Silvi, avvocato, attualmente funzionario presso la ASL di Teramo, Luciana Di Marco divide la sua vita tra Silvi, dove vive con Marco Di Filippo e dove è cresciuta, e Teramo, nella sua sede lavorativa.
Da sempre impegnata nel sociale, nel 2017 diventa presidente della Sezione Avis di Silvi: si avvicina alla politica da giovane, coinvolta dal suo papà, che ha da sempre coltivato questa passione al servizio di Silvi.
Diventa assessore del comune costiero nel 2009 con un’amministrazione di centrodestra.
Sotto il suo assessorato, con delega alla pubblica istruzione, il Comune di Silvi apre la nuova scuola a Le Dune, vince il bando per l’apertura dell’asilo nido che oggi sorge nella zona Piomba e riesce, insieme all’allora vice-sindaco Marini, ad ottenere l’apertura di una sede distaccata di un istituto superiore, l’attuale Alberghiero.
Credo che le lotte per il territorio e la nostra gente – ha spiegato Luciana Di Marcovadano combattute in prima persona. Sono sempre stata al servizio della mia città e ho sempre creduto che gli impegni civico e politico, con cuore e dedizione, siano i presupposti per creare condizioni di equità e benessere. Questo è il senso che intendo dare alla mia candidatura”, ha aggiunto la candidata di AzP.
Amo la mia regione e vorrei renderla una forza per l’Italia, una terra su cui puntare. Vorrei che diventasse la regione dalle mille opportunità sia per chi ci vive che per chi viene a visitarci. Sogno una regione capace di moltiplicare le opportunità grazie al proprio territorio”, ha concluso.
Parole di incoraggiamento sono state spese dal coordinatore regionale Gianluca Zelli: “Persone come Luciana rafforzano il nostro rapporto con il territorio. Di Marco si è sempre spesa per i suoi concittadini maturando esperienza amministrativa e di gestione. Il suo contributo sarà determinante in Consiglio regionale”.

 

Read Previous

SANT’OMERO, GIOVANNI LEGNINI INTERVERRÀ ALL’INCONTRO SUL CONTRASTO ALLA CORRUZIONE

Read Next

SANITÀ: ALIMENTI CELIACI, FASE TRANSITORIA FINO A GENNAIO