Meeting nazionale di Molfetta, Giada Bilanzola è terza nel salto triplo con 12,74 metri

Trieste 01/07/2017 Campionati Italiani Assoluti 2017- foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

TERAMO – La triplista Giada Bilanzola ha onorato l’invito all’importante meeting nazionale di Molfetta (Ba), organizzato per inaugurare la nuova pista locale, insieme ad altri atleti di levatura nazionale. La saltatrice dell’Atletica Gran Sasso ha chiuso la stagione in bellezza e si è classificata terza, atterrando a 12,74 metri con vento di 3,6 m/s oltre la norma, ma in questo caso di poco aiuto per la precisione della “battuta”. Primo posto a sorpresa di Francesca Lanciano (Atletica Locorotondo) con 13,00 metri, precedendo in classifica la campionessa italiana assoluta Daryia Derkach (Aeronautica Militare) 12,93.

Si è disputata solo la prima giornata dei campionati regionali individuali categoria Ragazzi (12-13 anni), a Teramo. La seconda, in programma domenica 27 settembre a Giulianova, è stata rinviata per maltempo. Assegnati anche titoli i regionali Cadetti nel salto con l’asta, maschile e femminile, e di 1.200 siepi, maschile e femminile. Interessante, nel salto con l’asta Cadette, la prova di Maria Esperanza Micolucci, capace di superare 2,30 metri. I ragazzi dell’Atletica Teramo hanno conquistato altri tre titoli nella prima giornata dei campionati regionali: nel peso Ragazzi (Kg 2) Francesco Ricchioni con la misura di 11,95 metri, nell’alto Martina Jasimi 1,25, sui 1200 siepi Cadetti Mohammed El Omari con il tempo di 3’52”1.

Read Previous

Covid, discarica di Bussi e semplificazione urbanistica in discussione domani in Consiglio Regionale

Read Next

Fondazione Veronesi, una Festa d’Autunno per la ricerca scientifica d’avanguardia