VIDEO | Veco, c’è il provvedimento per cassa integrazione fino ad aprile 2021: sindacati soddisfatti ma non basta

TERAMO – Si è appena concluso l’incontro in Prefettura con il neo prefetto di Teramo sulla vertenza della Veco di Martinsicuro.

FIOM CGIL, FIM CISL e i rappresentanti sindacali aziendali, sono usciti soddisfatti dall’incontro, in quanto è arrivata la notizia che è stato firmato dal Ministero il decreto per la cassa integrazione per i 52 lavoratori: sarà in essere fino ad aprile 2021. “Una boccata di ossigeno per oltre 50 famiglie, ma nonostante gli ammortizzatori sociali, bisogna concentrarsi sul rilancio del sito“.

Stamane i sindacati assieme ai lavoratori avevano organizzato un sit in pacifico dinanzi alla prefettura (Veco, una bomba sociale: 52 lavoratori senza cassa integrazione da gennaio. Protesta dinanzi alla Prefettura | FOTO e VIDEO )

ASCOLTA MARCO BOCCANERA DELLA FIM CISL

Read Previous

Campo Boario, ex mercato ortofrutticolo: parte progetto di riqualificazione per adibire l’area a parcheggio

Read Next

Riserva del Borsacchio, l’assessore all’Urbanistica Vannucci replica a Marco Borgatti sul Piano di assetto naturalistico