VIDEO e FOTO | Il ricordo di Mario Capuani ci ricollega con la memoria e con la Storia

TERAMO – Non una semplice presentazione di libro, quella di ‘Mario Capuani – Frammenti di vita’ di Grazia Romani edito da Ricerche e Redazioni, ma un incontro con una storia che spesso anche noi teramani non conosciamo appieno, un incontro con la memoria non solo da commemorare (e l’iniziativa si inserisce nella tre giorni di ricordo della Battaglia di Bosco Martese) ma da “custodire – ha affermato il Sindaco Gianguido D’Albertonella difesa della libertà e della democrazia, valori da tutelare ancora oggi, soprattutto per i nostri ragazzi”. Un evento voluto dall’Amministrazione comunale di Teramo proprio ai piedi del monumento della Villa Comunale realizzato da Venanzo Crocetti in ricordo di Mario Capuani. “Un luogo non solo fisico – ha spiegato l’Assessore alla Cultura Andrea Coreper ricentrare il ruolo del nostro territorio nella storia della Repubblica Italiana”. Ruolo che già ‘padri della Patria’ come Ferruccio Parri e Sandro Pertini avevano indicato nel ricordo del giovane medico partigiano, arrestato sulle montagne del Ceppo e trucidato dai nazifascisti.

Ed è un libro che nasce dalla memoria, quello di Grazia Romani, dai racconti delle nonne e di ‘zia Dora’ alla quale il testo è dedicato, dalle lettere di famiglia che poi hanno trovato riscontro e documentazione negli archivi ufficiali. Un filo diretto con i ricordi, illustra lo storico Luigi Ponziani, per raccontare la storia di un giovane di buona famiglia, medico pediatra, dedito all’aiuto e alla cura dell’altro, che entra a far parte di una storia che è soprattutto una storia di libertà come recita il motto della foto di copertina: “La libertà non si vende per tutto l’oro del mondo”.

Ed è per questi avvenimenti, ricorda la moderatrice dell’incontro Anna Fusaro, che nel 2005 la Provincia di Teramo è stata insignita della Medaglia d’Oro del Presidente della Repubblica, un riconoscimento già invocato nel 1949 e poi dal Presidente Pertiniche, negli anni ’80, conferì alla memoria di Mario Capuani la Medaglia d’Oro al valor militare.

ASCOLTA LUIGI PONZIANI

Read Previous

Tartufo d’Abruzzo, ha un proprio marchio. Imprudente: “Valorizziamolo”

Read Next

Calcio C, qui Palermo. Boscaglia: “Il Palermo dovrà essere supercompetitivo”