Recuperata escursionista di Castiglione Messer Raimondo sul Monte Siella

TERAMO – Era impegnata in una escursione sul monte Siella, con itinerario da Fonte Vetica, ma una volta raggiunta la vetta a 2027 m s.l.m., si è trovata impossibilitata a proseguire la gita.

È successo a una escursionista di Castiglione Messer Raimondo.

Durante la discesa, in compagnia anche di altri escursionisti, la donna ha infatti accusato forti dolori a un ginocchio. Dopo aver tentato ugualmente di procedere si è quindi convinta ad allertare i soccorsi. Recuperata dall’elicottero del 118 di Pescara, è stata trasportata all’ospedale

Read Previous

FOTO | Diocesi Teramo, grande partecipazione per l’ordinazione di tre nuovi sacerdoti

Read Next

Calcio, nel play-off il Teramo giocherà a Catanzaro: Coppa Italia alla Juventus U23