TERAMO ‒ I primi lavori degli studenti dell’Osservatorio sul Diritto dei Trasporti della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo sono stati pubblicati sulla Rivista di diritto dell’economia, dei trasporti e dell’ambiente, in una sezione appositamente creata.
L’Osservatorio ‒ creato da Elisabetta Rosafio, docente di Diritto della navigazione e dei trasporti ‒ è un gruppo di lavoro composto da studenti che hanno analizzato le principali novità giurisprudenziali in materia di trasporti marittimi, aerei e terrestri, anche con riferimento alle relative infrastrutture.
L’Osservatorio rappresenta una nuova modalità didattica per avvicinare gli studenti alla realtà giuridica contemporanea del diritto dei trasporti, verificando personalmente e direttamente l’applicazione giurisprudenziale delle norme. Gli studenti hanno così monitorato le decisioni delle autorità giudiziarie e individuato una pronuncia da studiare e approfondire, per poi creare una scheda dettagliata per ogni singola sentenza.
I lavori dell’Osservatorio sono stati curati da Giuseppina Rosato, dottore di ricerca in Scienze giuridiche nell’Università degli Studi di Sassari.