Colazione con l’autore, il 2 febbraio appuntamento con lo scrittore Dario Pontuale

MONTORIO AL VOMANO – Domenica 2 febbraio alle 10,30, per il ciclo “Colazione con l’autore” un gradito ritorno a Montorio al Vomano. Sarà infatti con noi Dario Pontuale, scrittore, saggista e studioso di letteratura otto-novecentesca che tanto abbiamo apprezzato nella rassegna “Libri dal vivo nel chiostro” con il suo dizionario urbano “La Roma di Pasolini”. Questa volta ci parlerà dei suoi due libri di recente pubblicazione “Nessuno ha mai visto decadere l’atomo di idrogeno” e “Certi ricordi non tornano” (CartaCanta edizione), insieme alla sociologa Giovanna Frastalli.

NESSUNO HA MAI VISTO DECADERE L’ATOMO DI IDROGENO

Carta Canta Editore

Un licenziamento in tronco da digerire, un passato come autore di TV spazzatura da redimere, una casa acquistata alla cieca, un seminterrato da svuotare.

Così ha inizio la seconda vita di Zeno Bizanti.

Per un capriccio del caso o uno scherzo del destino, tra rimandi letterari e continui dialoghi tra sogno e realtà, verità e finzione, si dipana un’avventura dai risvolti tragicomici, ricca di sorprese e inaspettati colpi di scena, alla fine della quale sarà lecito chiedersi se la verità non sia la più immaginaria delle soluzioni.

CERTI RICORDI NON TORNANO

Carta Canta Editore

La Fortezza è una fabbrica di liquori in disuso tra il Barrio e il Fiume. Tra i palazzi del quartiere periferico (attraverso cui scorgiamo una Roma anonima e trasfigurata), svetta il civico 49, ultimo baluardo di resistenza nei confronti della Panopticon, la società proprietaria dell’impianto che vorrebbe trasformare in un moderno centro commerciale. E’ qui che Michele, sedici anni, viene sorpreso a scrivere una grossa O con una A all’interno su un muro dell’edificio da Alfiero, un condomino con gli occhiali alla Pertini.

Due romanzi che, seppur con trame indipendenti, sono accomunati dalle stesse ambientazioni, ma sopra ogni cosa, dall’amore per i libri. Nel corso dell’incontro daremo uno sguardo anche a Passaporto Nansen, la rivista letteraria fondata da Dario Pontuale e Paolo Di Paolo che ha dedicato il quarto numero al “Novecento vent’anni dopo”.

Le letture saranno affidate al gruppo LaAV di Roseto degli Abruzzi e la pillola social al gruppo Facebook Il Tinello Letterario, partner della rassegna.

Il ciclo “Colazione con l’autore” è organizzato in collaborazione con il Caffè della Corte, la Biblioteca del Ricordo, la Libreria Tempo Libero e Il Tinello Letterario.

Durante la presentazione il Caffè della Corte servirà una gustosa colazione gentilmente offerta dalla ditta GO.GE.PO. srl di Porcinari.

Vi aspettiamo…

Luciana Del Grande

Read Previous

C Silver, la Teramo a Spicchi cala il tris contro il Basket Silvi (72-56) e consolida il secondo posto

Read Next

Lutto a Pietracamela, muore improvvisamente Marisa Montauti: cuoca, imprenditrice e moglie dell’ex Sindaco