ALBA ADRIATICA – “L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”. Queste parole scritte da Primo Levi quasi ottant’anni fa volevano essere una sorta di eredità da affidare a chi sarebbe venuto dopo quella pagina buia della storia. L’Amministrazione Comunale di Alba Adriatica, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, rende vivo questo messaggio celebrando il giorno della Memoria con l’evento “… per non dimenticare”, in programma il 31 gennaio alle 10, che sarà proposto alle classi quinte della scuola primaria. A seguito della proiezione del filmato “la breve vita di Anna Frank ed il suo diario” ci sarà la lettura di alcuni brani del libro con la partecipazione dell’attore Antonio Fanelli ed il coinvolgimento degli alunni. La biblioteca di ogni classe sarà arricchita dal libro “Diario di Anne Frank” omaggiato dall’Amministrazione che nell’occasione consegnerà agli studenti presenti una pergamena ricordo.