PRIMO CONVEGNO DIBATTITO IN ABRUZZO “HABLANDO CLARO” DE VENEZUELA: PRESENTE, PASSATO E FUTURO DI UN PAESE ALLA DERIVA

GIULIANOVA – Sei importanti ospiti esperti della grave situazione che si vive in Venezuela analizzeranno nel corso dell’incontro i problemi del paese Sudamericano collegati agli ambiti: politico, economico, sociale, umanitario e sanitario.

L’iniziativa, in programma sabato 27 ottobre 2018 alle ore 17 nel Centro socio-culturale dell’Annunziata, in via dei Pioppi a Giulianova,  è a cura di “Solidali con il Venezuela” e dell’Associazione Chaikhana di Roseto degli Abruzzi che raccoglie i figli di italiani emigrati in Venezuela.

È il primo dibattito che si affronta in Abruzzo!. Il Venezuela è poco conosciuto al mondo intero. La crisi umanitaria, la mancanza di medicine per curarsi, il cibo che scarseggia uniti alla violenza ormai dilagando, sono un pericolo per chi è nato lì e per chi, come tantissimi italiani, hanno deciso di lavorare.

Porteranno il loro contributo nato dall’esperienza e dallo studio del territorio venezuelano:

Dott. Panitti Rodolfo- Medico Chirurgo – “La salute non è un diritto”

Prof. Tosiani Tomasso – Dottorato Geochimica – “ Petrolio per pochi…e non solo “

Dott.ssa Di Donatantonio Anna- Amnesty International Sezione Italia-”…e i diritti umani ?”

Dott. Díaz Raúl Alberto – Giornalista in Venezuela – “ Silenziati o imprigionati “

Dott. Cadeddu Gianluca – Scrittore – “ Uccidere per l’oro”

Dott. Leombruni Edoardo – Medico Chirurgo e presidente di ALI Onlus –

”Condanna a morte di un popolo? “

Moderatore: Umberto Braccili – Giornalista RAI –

Read Previous

TERAMO, IL MERCATO DEL SABATO CON SEMPRE MENO AMBULANTI: TROPPO COSTOSI GLI STALLI

Read Next

A TERAMO TAVOLA ROTONDA SU “MIGRAZIONI: DIGNITÀ PERDUTE E SPERANZE DISATTESE”