ROSETO DEGLI ABRUZZI – Con Delibera di Giunta n. 177 del 24 maggio 2022 è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria dell’edificio “Casa Rosa”, interventi per il “Dopo di noi”. I lavori avranno un costo complessivo di 66 mila euro circa, dei quali il 90% saranno coperti dai fondi concessi dalla L. 22/06/2016, n. 112 e D.M. 23/11/2016 “Fondo per il Dopo di noi”, e la restante parte, pari al 10%, con fondi interni al bilancio. Gli interventi riguarderanno in particolare la sistemazione della copertura e la sistemazione esterna della struttura.

Si tratta dell’ennesimo importante risultato centrato dalla nostra Amministrazione grazie all’attento lavoro messo in campo dall’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Luciani e dalla Consigliera con delega in materia di misure a sostegno dei diversamente abili Simona Di Felice in sinergia gli con uffici competenti” sottolinea il Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes. “Grazie all’avvio di questi lavori, attesi da tempo, potremo finalmente dare una risposta concreta su di un tema sociale tanto delicato, quanto importante, quello legato al “dopo di noi”, ovvero al periodo di vita delle persone con disabilità severa successivo alla scomparsa dei genitori o familiari più prossimi”.

Grazie a questi interventi riavremo, pienamente fruibile per la collettività, uno spazio fondamentale, anche perché vicino al Centro Diurno per i disabili, che ci permetterà di ospitare persone con disabilità gravi e gravissime che non hanno più il sostegno dei loro familiari” dichiara l’Assessore al Sociale, Francesco Luciani. “Casa Rosa dovrà diventare un punto focale per l’assistenza alle persone con disabilità gravi e gravissime e per le loro famiglie, che non dovranno più vivere con l’ansia del futuro per i loro cari che, in questa struttura, potranno trovare non solo la loro casa, ma anche i loro affetti” spiega la Consigliera Simona Di Felice.