FOTO | Croce Rossa Italiana di Teramo ringrazia con sincera riconoscenza l’Ordine degli Architetti di Teramo per la generosa donazione

TERAMO – Così il Presidente del Comitato CRI di Teramo, Fiorenza Di Falco.

L’Ordine degli Architetti di Teramo da sempre è vicino a cittadini e operatori nei momenti di difficoltà, come ad esempio in occasione del sisma del 2009 che colpì l’Abruzzo.

Oggi, in occasione del quarantennale della sua nascita, l’Ordine ha deciso di donare 2000 euro al comitato di Teramo della Croce Rossa Italiana che, in questo momento di grande emergenza, sta rispondendo alle necessità della popolazione con mezzi, uomini e materiali.

Sin dalle prime ore dell’emergenza COVID19, il Comitato CRI di Teramo è intervenuto per dare il proprio supporto alla popolazione e agli enti locali.

“In occasione dell’emergenza nazionale che stiamo attraversando, il nostro Comitato – spiega la Di Falco – ha allestito nei pressi del Pronto Soccorso dell’Ospedale Mazzini una tenda pneumatica, inizialmente dedicata al pre-triage e successivamente alla radiologia, oltre che un gazebo utilizzato per la vestizione e svestizione degli operatori 118. Sono inoltre a disposizione del COC di Teramo operatori e squadre di volontari CRI per la consegna a domicilio di farmaci e spesa, è attiva anche la Sala Operativa Locale che quotidianamente coordina tutte le attività ed i servizi richiesti. A questo si aggiunge, ovviamente, il normale prosieguo delle consuete attività socio-assistenziali ed i vari servizi sanitari come l’ Emergenza 118.

La donazione dell’Ordine degli Architetti di Teramo – conclude – servirà per portare avanti le nostre attività e, in particolare, per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per i nostri Volontari esposti a situazioni di rischio”.

Read Previous

Marsilio firma ordinanza in materia di igiene e sanità pubblica

Read Next

FOTO e VIDEO | Maltempo nel teramano, automobilisti in difficoltà nei sottopassi allagati: 25 gli interventi dei Vigili del Fuoco