Sospiri su elezioni provinciali: nasce la lista Forze di Libertà

PESCARA – “Si chiamerà Forze di Libertà la lista che vedrà riunite Forza Italia e altri gruppi moderati in corsa per le prossime elezioni provinciali. Correremo con tutto il centrodestra, tra cui gli alleati Lega e Fratelli d’Italia, ciascuno con la propria lista, sostenendo, però, un solo candidato Presidente, nella certezza che, come sempre, ci sarà massima unità nella coalizione, con la comprensione delle ragioni di ciascuna forza in campo”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri ufficializzando le ultime scelte operate in tema di elezioni provinciali.

“La prima decisione assunta è quella di correre ciascuno con una propria lista – ha sottolineato il Presidente Sospiri -, una scelta doverosa per la nostra formazione che ha tante proposte di impegno da parte di potenziali candidati, dunque andremo a schierare i sindaci e i consiglieri dei centri piccoli e medi, con il chiaro obiettivo di non comprimere la volontà di mettere a disposizione della provincia l’esperienza, la conoscenza, il know how, ben consapevoli dell’estrema rilevanza che ancora oggi l’Istituzione Provincia riveste nel governo del territorio. Forze di Libertà conterà sulla presenza di esponenti di Forza Italia e di quelle forze civiche della provincia che si ritrovano nella coalizione, garantendo una rappresentanza specifica a ogni area, da quella Vestina alla Val Pescara sino al capoluogo. Ovviamente correremo insieme agli alleati della Lega e di Fratelli d’Italia, ciascuno presente con la propria lista, a sostegno di un candidato che sono certo sarà unitario, espressione di tutta la coalizione, scegliendo la figura istituzionale che meglio rappresenterà le ragioni di tutta l’alleanza”.

Presidente del Consiglio

Regione Abruzzo

Read Previous

Imbrattavano edifici pubblici in piazzetta del Sole: sanzionati tre giovani di cui due minorI

Read Next

COSA SUCCEDE IN CITTA’ / Incontri nelle scuole “Contro la droga viva la vita”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: