Teramo partecipa ad un bando per il progetto di recupero del Mercato coperto

TERAMO – Come anticipato nei giorni scorsi, l’Amministrazione Comunale, ha approvato in Giunta la Delibera di partecipazione al Bando ITALIA CITY BRANDING 2020 per la selezione di 20 città pilota con le quali elaborare e attuare un piano di investimenti.

La partecipazione al bando, destinato esclusivamente alle città Capoluogo e il cui esito dovrebbe pervenire entro il mese di dicembre, è finalizzata al conseguimento della progettazione definitiva e/o esecutiva, correlata a proposte di piani di investimento. La programmazione deve includere interventi per i quali il proponente sia in grado di descrivere l’impatto economico positivo sulla capacità di accrescere l’attrattività del Comune o dell’area in termini di nuovi investimenti.

Il recupero delle Aree Mercatali è tra gli obiettivi principali del bando, in particolare se connesse allo sviluppo della filiera agro-alimentare e di poli turistici come volano di sviluppo economico e occupazionale.

Per questo, la scelta non poteva che ricadere sul Mercato Coperto, al fine di avviare un percorso che permetta il pieno recupero funzionale dello stesso.

L’amministrazione ringrazia il Consorzio Punto Europa Teramo per il supporto tecnico fornito.

Read Previous

Calcio C, Teramo: Costa Ferreira accetta le critiche ma non le condivide e guarda avanti

Read Next

Teramo, la nota di Gianguido D’Alberto per la Giornata contro la violenza sulle donne