Calcio C, su il sipario con la Ternana che parte bene (1-3 a Rieti) e col Teramo a Catanzaro

La Ternana, come da pronostico espugna Rieti 1-3 (2 Marilungo e Gondò per i laziali) e rispetta il pronostico della vigilia. Alle 15:00 sarà la volta del Catania, di scena ad Avellino: favoriti i siculi ma la squadra dell’ex Di Paolantonio, seppur non di primissima fascia, non è il Rieti… Alle ore 16:30 tre delle grandi del campionato saranno in campo: due si affronteranno a Catanzaro, con il Teramo che sarà al cospetto di oltre 6.000 spettatori e con un centinaio di fedelissimi al seguito. Si registrano assenze importanti in casa biancorossa, ma la rosa è talmente numerosa che bisogna essere ottimisti; nell’altra, in programma allo stesso orario, la Reggina di Toscano (una rosa da far paura, la sua, Denis a parte che non ci sarà) sarà di scena a Francavilla Fontana. Tre partite si disputeranno dalle ore 17:30 col Potenza che riceve la Casertana, la Sicula Leonzio (prossima avversaria del Teramo) il Bari ed il Rende il Bisceglie. Alle 18:30 Monopoli-Vibonese e ViterbesePaganese e alle ore 20:30 chiuderà la “prima” CavesePicerno. Noi tiferemo Caidi e Sparacello.

Read Previous

Supergol non poteva fermarsi e non si fermerà

Read Next

Montorio, rompono la bici a Lilio ma sul gruppo Fb Amare Montorio parte la solidarietà