Teramo, danneggiano casolare a Villa Mosca ma vengono beccati in flagranza: 4 minori nei guai

TERAMO – Quattro ragazzini danneggiano un casolare disabitato nella campagna di Villa Mosca. Un gruppetto di ragazzini dai 14 ai 16 anni, forse annoiati, ha pensato bene di rompere qualche vetro e danneggiare i suppellettili in una casa questo pomeriggio. E’ accaduto dopo le 18.

Sarebbe stato il proprietario, che utilizzava l’abitazione come seconda casa, a chiamare il 112.  Fatto sta che i Carabinieri di Teramo arrivati sul posto li hanno beccati in flagranza, mentre era ancora intenti nell’azione di danneggiamento, e portati in caserma. Qui sono stati riconsegnati ai genitori. L’episodio sarà segnalato al Tribunale dei Minori.

 

Read Previous

Teramo, la replica di Filipponi ad Italia Viva: nel nostro Comune non vige la Tosap, questioni già chiarite in Consiglio comunale

Read Next

Assistenti civici, la Protezione Civile contraria: si svilisce nostro operato