Curato per una semplice influenza ragazzo di Nereto muore di Coronavirus a Londra

NERETO – Curato per una semplice influenza, muore per una Coronavirus a Londra.

Ha davvero dell’incredibile la tragedia avvenuta e che coinvolge un giovane neretese trapiantato a Londra: Luca Di Nicola, 19 anni, viveva lì con la mamma, in Inghilterra, da qualche anno. Da una settimana aveva cominciato ad avvertire i sintomi dell’influenza ma non era andato in Ospedale: era stato curato a casa.

Poi l’aggravamento nelle ultime 24 ore e la vana corsa in Ospedale ,dove è arrivato troppo tardi, con i polmoni già collassati.

Sconvolta l’intera comunità neretese: Luca era il fratello di Davide Di Nicola, calciatore dell’Alba Adriatica.

 

Read Previous

Coronavirus, “Obiettivo Tortoreto” scrive al Sindaco: rinviare tutte le imposte comunali al 2021

Read Next

Coronavirus, prorogata chiusura dei cimiteri e del Centro raccolta di Carapollo: nuove disposizioni per conferire