Calcio D, la capolista S.N. Notaresco che non può fermarsi di scena ad Avezzano

NOTARESCO – Sesto derby stagionale in campionato per il SN Notaresco, capolista del girone F di serie D e reduce dalla vittoria esterna di Jesi che ha permesso di allungare in classifica sul Matelica, secondo.
Rossoblù di scena sul campo dell’Avezzano, formazione in piena lotta per la salvezza, che ha incassato due sconfitte negli ultimi due turni di campionato e che non vince dal 10 Novembre scorso (0-2
sul campo del Porto Sant’Elpidio), pur essendo stata capace, comunque, di imporre il pari esterno, a Campobasso, nel primo incontro del 2020, coinciso anche con il rientro in panchina di Antonio Mecomonaco dopo le parentesi di Alessandro Vaccaro ed Andrea Liguori.

Veniamo da una settimana importante – le parole di Roberto Vagnoni, tecnico del SN Notaresco – dopo ogni sconfitta, sino ad oggi, c’è stata sempre la reazione da parte della squadra e questo è un segnale molto importante. Così è stato anche a Jesi dopo lo stop contro il Campobasso. Rispetto al girone di andata conta tantissimo il risultato perché ogni squadra ha un suo obiettivo da perseguire e le partite sono sempre meno. Noi dovremo fare una grande partita, ad Avezzano, e cercare la continuità contro un avversario che deve vincere a tutti i costi ed ha bisogno di punti salvezza. Ci aspetta una gara difficile che noi dovremo interpretare al meglio, con la giusta concentrazione”.

Il tecnico rossoblù dovrà rinunciare agli squalificati Francesco Mele e Marco Sansovini con quest’ultimo che sconterà la seconda ed ultima giornata. Torna a disposizione, dopo una lunga assenza, il centrocampista Roberto Carlos Marcelli, che ha superato l’infortunio muscolare. Sul fronte Avezzano, invece, Mecomonaco, non avrà a disposizione, Masini, Agate, Magri e Fanti tutti fermati dal Giudice Sportivo.
Quello di domenica al “Dei Marsi” sarà il terzo incontro stagionale tra biancoverdi e rossoblù ed il bilancio, sino ad oggi, è in perfetta parità. In Coppa Italia, lo scorso 25 Agosto, al “Vincenzo Savini”, nel
Primo Turno Eliminatorio, si impose l’Avezzano (1-2) grazie alle reti di Di Giacomo (36’ pt), autorete di
Marcelli (15’ st) e sigillo conclusivo di Sansovini su rigore (28’ st). In campionato, invece, nel match di andata, sempre al “Vincenzo Savini”, successo per 2-0 del SN Notaresco, grazie alla doppietta di Frulla nel secondo tempo, al 38’ direttamente su punizione e, su rigore, al 49’, in pieno recupero.
La gara Avezzano – SN Notaresco, in programma allo stadio “Dei Marsi” con inizio alle ore 14:30, sarà diretta da Mattia Ubaldi di Roma 1 – Matteo Falzon, Ufficio Stampa

Read Previous

Ricordate i 9 cuccioli sequestrati a Corropoli? Assistiti e curati presto in vendita on-line

Read Next

Teramo, pronte le corse bis per l’Università: ecco gli orari. Partiranno a Febbraio