Aci Teramo, prosegue il progetto di educazione alla sicurezza stradale all’IC di San Nicolò a Tordino

TERAMO – L’Aci di Teramo prosegue le attività di educazione alla sicurezza stradale con il progetto denominato “TrasportACI Sicuri” mediante la formazione di propri collaboratori chiamati a svolgere interventi formativi nelle scuole della provincia.

Le iniziative sono tese a far recepire l’importanza dell’uso del seggiolino per il trasporto in auto dei bambini. I nuovi corsi coinvolgeranno 281 studenti ripartiti tra la scuola primaria e la scuola dell’Infanzia dell’Istituto comprensivo di San Nicolò a Tordino guidato dalla preside Adriana Pisciella supportata dalla docente Samanta Giacobbini. I corsi partiranno alla fine di gennaio e si concluderanno entro il mese di febbraio.
«Una sensibilità e una precauzione, quella del seggiolino, che va sviluppata – commenta il presidente dell’Aci di Teramo Carmine Cellinese – anche alla luce dei dati fortemente preoccupanti. Ci risulta infatti che in provincia di Teramo circa il 60% dei bambini, viaggia senza questo supporto. Per questo, così come ogni anno l’Aci premia gli automobilisti prudenti e si prende cura degli adolescenti formandoli sul valore della vita e della guida sicura, allo stesso modo cerchiamo di incoraggiare bimbi e genitori sull’importanza del trasporto sul seggiolino. Ci farebbe piacere se attraverso questi appuntamenti formativi fossero proprio i bambini a richiamare direttamente gli adulti e farsi portatori di un messaggio più incisivo vista l’età dei piccoli studenti».
Per viaggiare sicuri i bambini devono essere allacciati a un seggiolino conforme al loro peso, installato preferibilmente sui sedili posteriori in senso contrario a quello di marcia e montato correttamente secondo le istruzioni. Non si può prescindere dall’uso del seggiolino, perché le cinture di sicurezza e gli airbag sono progettati per gli adulti e non offrono una protezione efficace ai bambini, risultando spesso pericolosi in caso di incidente.

Questi sono gli incontri calendarizzati:
Lunedì 27 gennaio
Dalle 9 alle 10 classe 1^B scuola primaria Serroni
Dalle 10 alle 11 sezione D scuola dell’infanzia Serroni
Dalle 11 alle 12 sezione C scuola dell’infanzia Serroni
Dalle 12 alle 13 classe 1^C scuola primaria Serroni
Dalle 14,30 alle 15,30 1^A scuola primaria Serroni
Martedì 28 gennaio
Dalle 9 alle 10 classe 1^A scuola primaria Nepezzano
Dalle 10 alle 11 scuola infanzia Nepezzano
Dalle 11 alle 12 Scuola dell’infanzia di Colleatterrato
Dalle 14,30 alle 15,30 1^A scuola dell’Infanzia di Piano d’Accio
Mercoledì 29 gennaio
Dalle 10 alle 11 scuola dell’infanzia Brigiotti
Dalle 11 alle 12 sezione 2^C scuola primaria Serroni
Dalle 12 alle 13 classe 2^D scuola primaria Serroni
Dalle 14,30 alle 15,30 1^A scuola dell’infanzia Sant’Atto

Nel corso degli incontri formativi sarà consegnato agli alunni anche il materiale didattico specifico.

Read Previous

Giornata della memoria, omaggio ad Alberto Pepe presso la pietra d’inciampo

Read Next

LG Impianti Futura Volley Teramo, serve una reazione d’orgoglio: stasera arriva Montesilvano