Teramo, Fratelli d’Italia dice no alla violenza contro le donne

TERAMO – Il Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e Valori non negoziabili di Fratelli d’Italia della provincia di Teramo, presieduto da Monica Brandiferri, e il Coordinamento di Fratelli d’Italia della provincia di Teramo, presieduto da Marilena Rossi, organizzano un interessante incontro in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’evento si terrà a Campli giovedì 25 novembre alle ore 20.30 presso la sede locale di Fratelli d’Italia.

Si tratta – afferma Marilena Rossi – di un evento che abbiamo organizzato con convinzione e partecipazione emotiva in quanto Fratelli d’Italia è da sempre sensibile alle tematiche che riguardano la parità di genere. Noi rivendichiamo con orgoglio le nostre idee e ci batteremo con tutte le nostre forze per fornire un contributo teso a sconfiggere la tremenda piaga sociale della violenza contro le donne. Solo con l’impegno di tutti, profuso ogni giorno, possiamo contrastare efficacemente qualsiasi forma di violenza e discriminazione nei confronti delle donne”.

Ogni anno – afferma Monica Brandiferri arriviamo al 25 novembre e, purtroppo, aspettiamo questa data per fare un triste bilancio degli episodi di violenza nei confronti delle donne. Spesso questi comportamenti vergognosi restano impuniti perché le donne hanno timore di denunciare il loro carnefice e preferiscono non rivolgersi alle Autorità competenti. L’incontro mira a sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne, che va combattuta sempre a prescindere dalle idee politiche. Non mi stancherò mai di ripetere che denunciare rappresenta il passo più importante perchè solo in questo modo le donne hanno la possibilità di salvarsi”.

Read Previous

GiocaCultura termina gli appuntamenti autunnali con tre attività ricreative in Biblioteca “Bindi” e al Museo archeologico

Read Next

Aree Sisma: via libera ai primi progetti del PNRR per 478 milioni di euro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: