Luigi Collevecchio referente della Lega Atriribadisce la propria contrarietà all’ampliamento della discarica di Santa Lucia. “Per senso di responsabilità verso il territorio e tutta la comunità Atriana, dopo un attenta valutazione progettuale insieme a  Federica Rompicapo mi sono confrontato con tutte le componenti coinvolte nella vicenda. Ho richiesto un incontro all’assessore regionale ai rifiuti Nicola Campitelli ed al consigliere regionale  Emiliano Di Matteo, che ringrazio per aver immediatamente accolto la mia richiesta di incontro, ed essersi subito attivati mostrando sensibilità ed interesse rispetto alla nostra posizione. A  loro, come rappresentanti della regione, ho chiesto un ripensamento a fronte delle molteplici criticità emerse, facendo presente che l’ampliamento della discarica alla luce delle problematiche urbanistiche legate  alla natura dei siti di alto valore paesaggistico sia non solo INOPPORTUNO ma addirittura DANNOSO. Pertanto esprimo a nome della Lega Atri la nostra assoluta contrarietà a questo progetto. La Lega Atri c’è e ci sarà su tutte le questioni che riguardano il nostro territorio ed i nostri concittadini.