Ritrovato il cadavere di uomo al largo di Montesilvano: potrebbe essere Roberto Sciarra

MONTESILVANO Nella tarda serata di ieri, la Capitaneria di porto di Pescara, su segnalazione di alcuni pescatori, a circa 1 miglio al largo della foce del fiume Saline, tra Montesilvano e Città Sant’Angelo, ha recuperato il corpo di un uomo che, dall’abbigliamento, potrebbe essere quello di Roberto Sciarra, l’insegnante 42enne allontanatosi dalla sua abitazione di Pineto un mese fa. La salma è stata portata all’obitorio di Pescara, in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Read Previous

Silvi, per la minoranza disavanzo accertato da due milioni e mezzo a cinque milioni

Read Next

Teramo Calcio, Franco Iachini: “Ho solo posto delle condizioni” e Gianguido D’Alberto: “Non sento Campitelli da una decina di giorni”