Miele abruzzese sul podio a Londra per il London Honey Award

Miele italiano sul podio a Londra per  il prestigioso London Honey Award che vede la partecipazione di  produttori da tutto il mondo: medaglia d’oro ai mieli al
coriandolo e millefiori e d’argento a quello di acacia. Il  riconoscimento è andato all’Apicoltura Luca Finocchio di  Tornareccio (Chieti), che dopo New York ha trionfato anche nella
capitale britannica.
Nel settore del miele, quella del London Honey Award  organizzata da Confexpo, leader nella promozione dei prodotti di  qualità in Inghilterra e in tutto il mondo, è una competizione
prestigiosa. I mieli proposti, infatti, si sono confrontati con  numerosi competitor provenienti da tutto il mondo (oltre  all’Italia, Grecia, Nuova Zelanda, Svizzera, Repubblica Moldova,
Arabia Saudita, Kuwait, Bulgaria, Germania, Spagna, Olanda,  Turchia, Gran Bretagna, Cipro, Emirati Arabi, Nigeria, Algeria,  Croazia, Canada e Portogallo), e sono stati giudicati “alla
cieca” da una giuria di esperti internazionali di varie  nazionalità.
In virtù di questo premio, i tre mieli di Apicoltura Luca  Finocchio potranno fregiarsi del bollino di qualità che li  distinguerà nei contesti commerciali internazionali.
(ANSA).

 

(foto Agi)

Read Previous

Torna Roseto d’autore, la rassegna sarà patrocinata dal festival Emozioni in Musica

Read Next

Maratona Adriatico Abruzzo, cinque nuotatori in staffetta da Martinsicuro a San Salvo per beneficenza