Giulianova, Maggioranza sulle accuse rivolte al Sindaco Costantini dal Cittadino Governante in merito all’Ospedale

GIULIANOVA – I Gruppi Consiliari di Maggioranza rispondono al Cittadino Governante in merito alle accuse infondate di immobilismo sul delicato tema dell’ospedale giuliese, rivolte al Sindaco Jwan Costantini.

“Ancora una volta, quando il Consigliere Arboretti viene colto in fallo reagisce attaccando con ricostruzioni faziose ed a dir poco fantasiose – scrivono i Gruppi Consiliari – leggiamo con vivo stupore il fazioso comunicato stampa del Cittadino Governante, nel quale, come sempre, si cerca di scaricare su altri le proprie responsabilità. Questo modo di fare è ormai un marchio distintivo di tale forza politica di opposizione. Ci preme ricordare al Consigliere Arboretti che il Sindaco Costantini non si è sottratto arbitrariamente all’incontro ma è stato impossibilitato a partecipare per motivi di salute. Era comunque presente il Vice Sindaco Lidia Albani, che ha riferito a tutti i presenti i motivi che hanno determinato l’assenza forzata del primo cittadino. La realtà dei fatti, Consigliere Arboretti, è che dalla commissione tenutasi ad inizio ottobre, di lei e delle sue iniziative, si sono perse completamente le tracce”.

“Questa Amministrazione ha preso tutti i contatti con la Regione – si legge nella nota – ed i tempi indicati dagli uffici preposti indicano il mese di febbraio come periodo utile per il confronto. La stessa Regione non ha dato la propria disponibilità per il mese di dicembre in quanto, come noto a tutti, in tale periodo dell’anno gli enti sono oberati di impegni per la definizione dei bilanci. Le ricordiamo, Consigliere Arboretti, qualora lo avesse rimosso che a conclusione dell’ultima commissione, tenutasi agli inizi di ottobre, ci siamo lasciati con l’intesa di riunirci nuovamente al fine di organizzare un incontro/forum (tanto per usare un termine a voi caro) per sensibilizzare i vertici regionali sulla salvaguardia del diritto alla salute. Lei, caro consigliere, ha voluto dare priorità ed impiegare dispendio di energia per qualcosa che ha ritenuto più importanti della salute, ovvero la redazione di post e video riportanti notizie palesemente false sul bilancio approvato; il forum sulla riqualificazione di piazza Dalmazia e schieramento di truppe per politicizzare quello che doveva essere uno strumento di democrazia partecipata per i cittadini; la mozione su palazzo Gavioli (area resa edificabile con nuovo PRG dall’amministrazione guidata dal dottor Arboretti); il tentativo di far passare in sordina, le vicende del condominio Tritone, nonostante le sentenze definitive pervenute. Su tale situazione non si è registrata alcuna presa da parte del Cittadino Governante”.

“L’invito è quello di smetterla con reiterati goffi tentativi di scaricare, sulla maggioranza, la responsabilità per cose attribuibili solo ed esclusivamente a lei – concludono i rappresentanti di Maggioranza – e di lavorare al bene della città dando seguito a quanto stabilito nella commissione speciale per la Salute tenutasi l’8 ottobre, iniziando dalla convocazione della commissione che stiamo aspettando da 4 mesi. Informiamo il Consigliere Arboretti che il Governatore Marsilio, ad oggi, non ha preso parte a nessun consiglio sulla Sanità neanche quello organizzato dal suo partito e ricordiamo che lui non ha convocato alcuna commissione, attaccandosi all’assenza del Sindaco, il quale era stato dimesso, da soli due giorni, dall’ospedale. La politica delle chiacchiere, delle non proposte e delle false calunnie ha stufato la cittadinanza Giuliese, che ha sempre relegato il Cittadino Governante a forza di opposizione. Vogliamo infine ricordare che, grazie all’intervento di questa amministrazione, verranno rinnovati molti reparti e, proprio nel mese di febbraio, verrà ad inaugurato il nuovo reparto di Epatologia e Fisiopatologia della Nutrizione, a cui seguirà la ristrutturazione di quello di Allergologia e il rifacimento di alcune sale del reparto di prelievi. La politica del fare, e non del chiacchierare, è quella che ispira il nostro operato quotidiano”.

Gruppi Consiliari

Jwan Costantini Sindaco
Giulianova Turismo
Verso Giulianova
Giulianova in Movimento
L’Altra Giulianova
Al Centro della Città

Read Previous

Ricostruzione, le considerazioni del Sindaco D’Alberto sul Comitato Istituzionale odierno

Read Next

Festa del Tesseramento, riparte la campagna provinciale di adesione a CasaPound