VIDEO | STAR BENE 2018, SABATO E DOMENICA LA TERZA EDIZIONE DELLE GIORNATE DEL BENESSERE

TERAMO – Al via la terza edizione delle Giornate del Benessere “STAR Bene”, che si svolgeranno al Campus dell’Università di Teramo, nella sede delle facoltà di Scienze Politiche e Scienze della Comunicazione, sabato 27 e domenica 28 ottobre.

L’evento è promosso dall’associazione Psikè, dal Centro Servizi per il volontariato della provincia di Teramo e dall’Università di Teramo e si avvale del patrocinio del Comune, della Asl e della Provincia di Teramo.

Quest’anno lo slogan è “Ricomincio da Noi. Persona e Territorio sono un valore”. Il tema al centro delle Giornate del Benessere – presentate questa mattina nella conferenza stampa svoltasi all’Università – è in particolare quello della valorizzazione e del recupero delle risorse dei luoghi che ciascuno abita, intese nel senso di risorse personali, sociali, materiali ed ambientali. A partire dal territorio teramano ed abruzzese, dunque, con le sue realtà turistiche, agricole, paesaggistiche e le sue tradizioni, gli antichi mestieri e le esperienze di solidarietà reciproca legate ai suoi stessi valori. ASCOLTA MARIA ANGELA PIOTTI COORDINATRICE DELLA RETE STAR BENE

I PARTNER. Sono 42 i partner, tra associazioni, cooperative e realtà produttive, che collaborano attivamente alla manifestazione e che, attraverso incontri, laboratori (per bambini e per adulti) ed esposizioni, offriranno la conoscenza delle proprie attività ed esperienze di interazione nei seguenti campi:

  • servizi per l’infanzia e l’età evolutiva (A Piccoli Passi, Ge.Co. Genitori Consapevoli, Teramo Children, Onde Libere, Rosa del Mare, L’Abbraccio dei Prematuri);
  • alimentazione e cura dell’ambiente, riscoperta e valorizzazione del territorio (Legambiente Teramo, Rifiuti Zero, Ekoe);
  • formazione, servizi psicologici e terapie naturali (Psikè, Caleidoscopio, Liberi di essere, Positivamente, Aspic Scuola superiore europea di counseling sede di Teramo, Oltre);
  • benessere psico-fisico e discipline olistiche (Yap, Sangha del Loto, Aimi);
  • teatro, arti e creatività (Compagnia dei Merli Bianchi, Le Cornacchie impertinenti, Il Lavoro impreciso, Blu InCanto);
  • alimentazione e sostenibilità (Il Borgo degli Gnomi, GAS Molino San Nicola, Agricola Partenopea, Babilhop, Battistelli, Beer Inspired, Blaas Blaas, Carpa La Terra, D’Amario e Feliciani, Fattoria Gioia, Il Giardino Officinale, LaCiammarica, Le Aromatiche, Produzione biologica agricola, Recchiuti, VerdeFiloLab, Vincent Pizza).

Media partner dell’evento è “Mamma, dove mi porti? Abruzzo e dintorni”, il portale di Donatella Toletti dedicato all’esplorazione dell’Abruzzo e rivolto alle famiglie.

Read Previous

VIDEO | TERAMO CALCIO: AVVIATA LA SETTIMANA ANTI-RAVENNA

Read Next

MASTERPLAN, SARA MARCOZZI (M5S): IL PD MISTIFICA I FATTI SU EMENDAMENTO DECRETO GENOVA