Truffa del “pacco” con falso corriere

Un 31enne di Napoli e’ stato arrestato dai Carabinieri di Teramo per truffa. Sfruttando la tecnica del falso corriere P.P con la complicità’ di un altra persona, recapitava a casa delle vittime, tutte meticolosamente selezionate tra persone anziane, pacchi indirizzati ai nipoti convincendoli a pagare il corrispettivo dell’acquisto alla consegna del pacco. Sono almeno tre le truffe accertate dai carabinieri. Gli episodi accertati risalgono al periodo tra marzo e maggio. Un’altra truffa e’ stata sventata a Torricella Sicura.

Il finto corriere usando sempre la formula confidenziale “Ecco il pacco per suo nipote” e’ riuscito a farsi consegnare cifre che oscillano dalle 1000 alle 4000 euro.

Il 31 enne e’ ora rinchiuso nella Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.