Corropoli, urta con lo specchietto una 50enne e fugge via: rintracciata e denunciata una 24enne di Sant’Egidio

Carabinieri

CORROPOLI – Denunciata una ragazza di 24 anni di Sant’Egidio alla Vibrata per lesioni personali colpose e omissione di soccorso.

La ragazza, mentre era alla guida della propria autovettura, aveva urtato con lo specchietto retrovisore destro una signora di 50 anni che passeggiava lungo il ciglio della strada, lungo la Controguerra-Corropoli.

La 50enne era caduta rovinosamente a terra e portata in Ospedale dove le hanno comminato una prognosi di 10 giorni.

La ricostruzione dell’incidente da parte dei Carabinieri di Corropoli è avvenuta tramite reperimento dei frammenti dello specchietto e attraverso alcune testimonianze. I militari dell’Arma sono così potuti risalire all’autovettura e alla conducente, denunciandola.

Read Previous

Giulianova, 66 i beneficiari dei contributi per le utenze domestiche

Read Next

Teramo, riapre il centro antiviolenza La Fenice. Soroptimist dona kit per la videosorveglianza