FOTO e VIDEO | Primo carnevale teramano, un numero zero con presenze discrete: per Filipponi è già un successo ripartire così

TERAMO – Primo carnevale teramano, e primo evento carnascialesco organizzato dall’Amministrazione D’Alberto. Una prima edizione che, al netto della psicosi coronavirus, ha visto una buona presenza di teramani in piazza Martiri.

Almeno 1.500 persone, per un numero zero che ha visto il ritorno dei carri allegorici, non sono poche. Certo, qualcuno potrebbe sorridere vedendo la presenza di due soli carri (da Cermignano e da Villa Vomano) ma, come spiega l’Assessore agli Eventi Antonio Filipponi, “…quello di quest’anno era una sorta di numero zero, un esperimento e volevamo offrire qualcosa per far divertire i bambini. Non volevamo entrare in competizione con altri: è un percorso lungo e complicato, ma speriamo di tornare ai fasti di un tempo“.

ASCOLTA ANTONIO FILIPPONI

 

(foto in collaborazione con Maurizio Sebastiano)

Read Previous

Coronavirus, Sindaco Campli chiama Asl di Teramo: in Provincia al momento situazione sotto controllo

Read Next

Calcio D, perde il SN Notaresco (2-1) ed è tutto da rifare: per la C lottano in tre, forse quattro