Calcio D, recuperi girone F: il Notaresco a valanga sull’Aprilia (5-0), cade in casa il Real Giulianova contro il Cynthialbalonga (0-2).

TERAMO – Si sono disputati nel pomeriggio 3 recuperi nel girone F di Serie D.

Prova di forza e maturità quella espressa dal Notaresco che batte l’Aprila 5 a 0 e si prende momentaneamente la testa della classifica a 14 punti. Protagonista della gara il bomber Banegas autore di una tripletta.

Rossoblù avanti già al 17′ del primo tempo con Banegas. Gli ospiti restano subito in 10 per l’espulsione di Camara al 24′ e la squadra di Epifani raddopia al 30′ con Gallo.

Nella ripresa i padroni di casa chiudono subito e definitivamente la partita in pochi minuti: a segno al 47′ ancora con Banegas. Cinque minuti dopo Marchionni mette a segno il poker e Banegas completa la sua giornata di gloria mettendo a segno il quinto gol dei suoi al 55′.

Giornata no invece per i Real Giulianova che cede l’intera posta in casa al Cythialbalonga e resta in fondo alla classifica.

Gli ospiti trovano i gol che fissano il 2 a 0 a loro favore intorno alla mezz’ora del primo tempo prima con il calcio di rigore realizzato da Cardella al 31′ e poi con il raddoppio al 34′ di Barbarossa.

Finisce 2-2 tra la Vastese e Olympia Agnonese. Abruzzesi sotto di 2 gol nella prima mezz’ora: Mbula, per i molisani, trova la doppietta personale al 9′ ed al 32′. La Vastese accorcia prima della fine del primo tempo al 45′ con Martinello che ripete ad inizio ripresa al 52′ fissando il defintivo pareggio tra le 2 squadre.

Domenica prossina, 29 novembre, si disputeranno altri recuperi, mentre la ripresa del campionato è stata fissata per il 6 di novembre

 

Read Previous

Coronavirus in Abruzzo, 560 i casi positivi odierni con 12 decessi: 89 sono della Asl di Teramo

Read Next

Calcio C, la Ternana non si ferma più e vince facile (3-0) anche contro il Teramo