Breaking News :

Ater, la Presidente Ceci incontra subito gli sfollati e li rassicura su ricostruzione: avviato piano di tutela del decoro

TERAMO – Dopo l’appello di ieri da parte dei cittadini sfollati di Colleatterrato ad avere un incontro con la Presidente dell’Ater Teramo Maria Ceci, questo pomeriggio le porte dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale si sono aperte con la visita di un rappresentante degli stessi inquilini Erp. E’ stato Tonino Serafini ad essere ricevuto  dalla Presidente: il tutto si è svolto nella massima cordialità e tranquilità. Serafini assieme agli altri sfollati di Colleatterrato ci tenevano ad avere un colloquio con la Ceci anche per avere notizie sulla tempistica di rientro nelle loro abitazioni. La Presidente ha spiegato come sia prioritario da parte di questo Cda  il discorso legato alla ricostruzione, così come alla luce di un sopralluogo effettuato con i consiglieri e i tecnici Ater si è deciso di avviare la procedura finalizzata al ripristino e alla tutela del decoro delle zone prospicienti. Il tutto nella consapevolezza che trattandosi di danaro pubblico bisogna seguire determinati iter. “E’ un’azione che presuppone l’analisi dei costi e il vaglio di preventivi – spiega la Presidente che però annuncia la massima disponibilità a risolvere una situazione diventata davvero incresciosa e indecorosa.
Soddisfatto Tonino Serafini: “Mi sento rassicurato da questo incontro. Volevo innanzitutto un colloquio conoscitivo con la Presidente per farle presente dal vivo quanto abbiamo già in diverse interviste esposto. Spero che questa sua disponibilità a ripristinare il decoro si traduca presto in azione concrete, ma credo davvero che stia prendento a cuore il problema”.

 

Read Previous

Piano Rete Ospedaliera, Sindacati incontrano Verì: unica nota positiva potenziamento territoriale

Read Next

A Pineto il 23 novembre assemblea dei volontari WWF Abruzzo