Teleponte ha un diverso Provider: il 15 richiede una nuova sintonizzazione

Se i vostri apparati televisivi eseguono automaticamente la sintonizzazione digitale, c’è già chi riceve regolarmente, da giorni, il 15 di Teleponte. “Chi riteneva o ritiene d’averlo perso definitivamente, infatti, sbaglia in maniera grossolana, perché così non è. Sarà infatti sufficiente provvedere ad una nuova sintonizzazione automatica, per “ricevere” regolarmente il logo storico della storica emittente, che resta la televisione per eccellenza dei teramani. Questo in barba alle tante traversie che si trascina dietro, da anni, ed alla volontà (di pochi) di volerla vedere “oscurata” ad ogni costo! Per adesso resta l’impegno di pochissimi, i quali, fino a quando speranza ci sarà, continueranno, con me, a crederci“.

E’ il pensiero del Presidente della Fin Television S.r.l., società editrice dell’emittente, dott.ssa Chiara Morrone, che ospitiamo volentieri in uno spazio normalmente riservato ai nostri approfondimenti. Riepilogando: si provveda per adesso alla nuova sintonizzazione. Domani si vedrà.

Read Previous

A Teramo torna “Startup Grind”: appuntamento con Luca Torzolini su “Il marketing visionario e il segreto del tempo”

Read Next

Meningite, studentessa 17enne è in condizioni stazionarie