TERAMO, MOZIONE DI VERNA SUI PARCHI GIOCHI ACCESSIBILI AI DIVERSAMENTE ABILI: PROPOSTA LA VILLA COMUNALE

TERAMO – Parchi giochi anche per i bambini diversamente abili. A chiederlo il Consigliere comunale del gruppo misto Maurizio Verna che ha presentato una mozione a riguardo e ne ha dato notizia con una nota a mezzo facebook.
“Credo che sia arrivato anche a Teramo il momento di creare parchi giochi accessibili ed utilizzabili anche dai bambini meno fortunati.  – scrive nella nota Verna – Esistono già in diverse città, come segno di civiltà ed inclusione. Alcuni giorni fa è stata riaperta la villa Comunale anche con l’intenzione di crearvi dentro anche un parco giochi. Ecco, la Villa può essere il luogo dove realizzare il primo parco accessibile. Per dare concretezza a questa idea e con la condivisione della giunta comunale, ho presentato una mozione di indirizzo alla stessa per raggiungere questo obiettivo. Con la mozione si vincola l’azione amministrativa nella realizzazione o ristrutturazione di parchi giochi con l’installazione di almeno un terzo degli attrezzi accessibili anche a bambini diversamente abili.”

Read Previous

TENNIS, SUCCESSO PER IL QUARTO TORNEO SOCIALE CITTÀ DI PINETO

Read Next

FOTO | PRIMA NEVE IN MONTAGNA: MEZZI PROVINCIA IN AZIONE