Giocare pulito è meglio

Arrivano le felicitazioni da più parti, ai neo eletti Sindaci del territorio.
Arrivano da altri primi cittadini e dalle istituzioni e anche dall’Anci che, a Montorio, in campagna elettorale, con il presidente regionale, era stato criticato da due liste per la presenza “istituzionale” in un incontro politico della candidata (perdente) Eleonora Magno.
Un caso o una leggerezza? Non sappiamo, ma sappiamo invece che che, almeno un caso molto meno “trasparente” c’è stato davvero, ed è stato reiterato nel tempo da parte di un soggetto che ricopre un incarico istituzionale a Teramo e che ha movimentato parecchio la campagna pro Alessandro Di Giambattista (perdente pure lui).
Non c’è stato tempo per evidenziarlo o il neo primo cittadino qualche sassolino dalle scarpe se lo toglierà presto?
O magari non lo farà perchè il padrino politico del dirigente pubblico “perdente”, di schiaffi continua ad accusarne periodicamente, da tempo?

Read Previous

Quartiere Cona: al via i lavori per il rifacimento dell’asfalto

Read Next

Handball A2, inizia bene il campionato del Maxi Coal Teramo